FONDIMPRESA – Avviso 5/2022 – Sostegno alla presentazione dei piani formativi sul Conto Formazione delle PMI aderenti di minori dimensioni per la formazione di Donne e Over 50

Con l’Avviso n. 5/2022 Fondimpresa intende favorire, con la concessione di un contributo aggiuntivo alle risorse del Conto Formazione aziendale, la realizzazione di Piani formativi aziendali o interaziendali condivisi è riservata esclusivamente:

  • donne di tutte le età
  • lavoratori Over 50 (compiuti alla data di presentazione del Piano)

delle PMI aderenti di dimensioni minori.

L’ambito del Piano può essere anche multi regionale. E’ in ogni caso escluso l’utilizzo nel Piano dei voucher
formativi.

Elementi salienti dell’avviso

 

Il Piano formativo per il quale si richiede il contributo aggiuntivo previsto dall’Avviso può riguardare tutte le tipologie e aree tematiche

Sono escluse le ore di formazione che comportano lo svolgimento di attività produttive

Possono essere ammesse le attività formative organizzate per conformare le imprese alla normativa nazionale obbligatoria in materia di formazione nella misura massima del 20% delle ore di formazione in una o più azioni formative previste e valide nel Piano formativo.

Possono beneficiare del contributo aggiuntivo di Fondimpresa esclusivamente le PMI aderenti che rispettano, alla data di presentazione del Piano in cui ne fanno richiesta, in forma singola o associata, tutte le condizioni di seguito indicate. In caso di Piano interaziendale, tutti i requisiti sotto indicati devono essere posseduti da ciascuna delle aziende che partecipa al Piano con i propri lavoratori.

  • adesione a Fondimpresa già efficace
  • presenza di un saldo attivo (importo disponibile maggiore di zero) sul proprio Conto Formazione presso Fondimpresa
  • possesso delle credenziali di accesso all’area riservata per la presentazione dei piani formativi del Conto Formazione
  • aver maturato sul proprio Conto Formazione, nel periodo di adesione a Fondimpresa, un accantonamento medio annuo, al lordo degli eventuali utilizzi per piani formativi, non superiore a euro 10.000,00 (diecimila)
  • appartenenza alla categoria comunitaria delle PMI e possesso dei requisiti richiesti dal regime di aiuti di Stato prescelto, esclusivamente nell’ambito di quelli previsti e applicabili in base all’art. 8 dell’Avviso
  • non avere presentato alcun Piano a valere sugli Avvisi 2/2020 e 3/2021 di Fondimpresa, fatto salvo il caso in cui il Piano sia stato annullato o respinto. Non rientrano tra le cause di esclusione i piani presentati su Avvisi del Conto di Sistema
  • partecipazione al Piano di almeno 5 lavoratori per un minimo di 12 ore di formazione procapite in una o più azioni formative valide. Le azioni formative del piano interaziendale devono essere esclusivamente di tipo interaziendale. Tali requisiti devono sussistere sia a preventivo sia a consuntivo.

L’azienda potrà procedere all’attivazione del Piano formativo tramite la specifica funzionalità a partire dal 1 settembre 2022; la presentazione delle domande sarà consentita dalle ore 9:00 del 30 settembre 2022 fino alle ore 13:00 del 30 dicembre 2022.

I contributi aggiuntivi previsti dall’Avviso sono concessi ai Piani formativi presentati sul Conto Formazione dalle aziende beneficiarie a decorrere dalle ore 9:00 del 30 settembre 2022 fino alle ore 13:00 del 30 dicembre 2022

Le risorse destinate alla concessione del contributo aggiuntivo sui Piani formativi approvati con l’Avviso sono complessivamente pari a euro 10.000.000,00 (diecimilioni)

 

Il CONTRIBUTO AGGIUNTIVO A PREVENTIVO richiesto a Fondimpresa sulla base del preventivo di spesa del Piano, deve rispettare la seguente intensità massima per azienda beneficiaria, rapportata al maturando iniziale dell’anno in corso su tutte le matricole del proprio Conto Formazione (“Totale Maturando”) e viene determinato, nel rispetto dei predetti limiti di intensità massima, dalla differenza tra il costo totale del Piano, al netto dell’apporto privato (costo Piano a carico azienda), e tutte le risorse accantonate alla data di presentazione del Piano sul Conto Formazione dell’azienda proponente per tutte le sue matricole INPS.

 

Maturando iniziale anno in corso sul Conto Formazione (euro)* Maturando Massimale Contributo aggiuntivo Azienda * (euro)
fino a € 250,00 € 1.500,00
oltre €250,00 fino a € 3.000,00 € 3.000,00
oltre € 3.000,00 e fino a € 10.000,00 100% del Maturando aziendale di inizio anno
oltre € 10.000,00 Domanda non ammissibile
* su tutte le matricole INPS aziendali

 

Il CONTRIBUTO AGGIUNTIVO A CONSUNTIVO è determinato, entro e non oltre l’ammontare concesso da
Fondimpresa in base al preventivo del Piano, dalla differenza tra l’importo complessivo del finanziamento Rendiconto finale approvato dal Fondo, al netto dell’apporto privato (costo Piano a carico azienda), e la totalità delle risorse finanziarie effettivamente disponibili sul Conto Formazione (al netto delle risorse impegnate su altri piani non ancora rendicontati), per tutte le matricole INPS dell’azienda beneficiaria

 

Industria Servizi Formazione, Ente qualificato da Fondimpresa per la categoria I – Formazione rivolta a lavoratori appartenenti ad imprese di tutti i settori, è a disposizione delle aziende interessate, per l’analisi della fattibilità dei progetti, la predisposizione della domanda di finanziamento, la progettazione ed erogazione dell’attività formativa connessa agli ambiti oggetto dell’Avviso.

Per informazioni e approfondimenti le aziende interessate potranno contattare il dott. Paolo Buzzi (tel. 050913539, email p.buzzi@ui.pisa.it).

In allegato il testo integrale dell’Avviso

DOWNLOAD
Seguici sui nostri social network!